Visita il nostro archivio

Per eseguire questa tecnica è necessario stringere fortemente il pugno e colpire con il bordo esterno dello stesso. Sia il lato del pugno che l’avambraccio (ulna) vengono utilizzati come superficie di impatto. Nel momento dell’impatto deve essere trasferita la maggior quantità possibile di massa corporea, penetrando nel bersaglio. I punti da prendere di mira di preferenza sono il volto, i lati del collo, la sommità e i lati della testa, le vertebre cervicali.

Sahb Hua Matcha 1 Sahb Hua Matcha