IMBA

Grazie all’impegno di due dei maggiori esperti mondiali di Muay Boran, il Gran Maestro thailandese Chinawoot Sirisompan ed il maestro italiano Marco De Cesaris, in collaborazione con l’Ufficio della Commissione Cultura della Thailandia e grazie al supporto prezioso della Federazione Internazionale IAMTF, si è giunti nei primi anni ’90 alla creazione della prima scuola internazionale dedita interamente allo sviluppo della disciplina thai, l’International Muay Boran Academy (IMBA). L’Accademia di Muay Boran si propone dal 1993 di realizzare un’opera di formazione globale degli insegnanti di Muay Thai, sotto tutti i profili, per portare ad una maggiore qualificazione degli stessi nel contesto delle Arti Marziali orientali.
Attualmente l’IMBA rappresenta un network coeso di realtà provenienti da vari continenti, Europa, USA, America Latina, Oceania. Le finalità dell’International Muay Boran Academy sono molteplici, tra queste spiccano le organizzazioni di seminari conoscitivi aperti ai praticanti di arti marziali tradizionali, gli stages intensivi con approfondimenti di tematiche di particolare interesse per la self protection, i corsi per insegnanti dei vari livelli, i passaggi di grado per gli allievi e gli istruttori, l’organizzazione di competizioni tradizionali nelle specialità delle Forme, dei combattimenti con corde e della lotta thai.
La Reale Ambasciata di Thailandia in Italia ha dato per anni la sua massima disponibilità patrocinando gli avvenimenti organizzati dall’Accademia, dando così ulteriore lustro all’opera di tale organismo.
Per la prima volta l’antica arte marziale del Siam sta uscendo dalla nicchia in cui è stata bloccata per anni, chiusa da luoghi comuni quali “è efficace ma io alla mia faccia ci tengo” o “va bene sul ring ma per strada è un’altra cosa”; il problema è dare nuovi modelli e nuovi termini di paragone senza privilegiare l’aspetto agonistico a scapito di quello marziale, ma permettendo ai due di convivere e la Muay Boran riesce a rispondere nel migliore dei modi a tale esigenza.
Il nostro invito a provare ed a praticare, ovviamente solo ed esclusivamente sotto la supervisione di un istruttore qualificato dalla IMBA, è esteso a tutti gli appassionati, iniziati e non, provenienti da discipline tradizionali o da sport del ring, desiderosi di ampliare il loro bagaglio tecnico a fini agonistici o marziali.

World Wide IMBA Branches